Musei
nella Vallesina
 
Home    
             
Musei di Jesi  
MUSEO FEDERICO II STUPOR MUNDI
Un viaggio attraverso il tempo e lo spazio, per scoprire il mondo meraviglioso di Federico II di Svevia nel luogo magico dove tutto ha avuto inizio il 26 dicembre 1194.

Nello storico Palazzo Ghislieri sedici sale tematiche per vivere in prima persona le battaglie che hanno segnato un’epoca, per scoprire i castelli dell’imperatore e volare con i suoi falchi. Installazioni interattive, animazioni tridimensionali, contenuti multimediali, ricostruzioni architettoniche e sartoriali.
https://www.federicosecondostupormundi.it/
Piazza Federico II, 3 - Jesi
MUSEO ARCHEOLOGICO DI JESI E DEL TERRITORIO
Inaugurato il 22 maggio 2002, il nuovo complesso di San Floriano ospita un elegante teatro-studio e il primo Museo archeologico di Jesi e del territorio. Queste due nuove strutture culturali sono collocate in antichi edifici del XVIII secolo, l'ex Chiesa di San Floriano e l'ex Convento dei Frati Minori di San Francesco.
Dal 16 Dicembre 2017 il museo è stato trasferito nelle scuderie di Palazzo Pianetti.

http://www.comune.jesi.an.it/museoarcheologico
Via 15 Settembre, 10 - Jesi
MUSEO COLOCCI - Il Palazzo della Nobile famiglia jesina
Nel 1984 l'Amministrazione Comunale ha acquisito gran parte del Palazzo Colocci insieme agli arredi e all'archivio storico della nobile Famiglia jesina. Il fascino del Museo, intestato ad Adriano Colocci, consiste nel suo essere poco museo e molto casa di abitazione.
http://www.comune.jesi.an.it/museocolocci
Palazzo Colocci - Piazza Colocci - Jesi
MUSEO DIOCESANO
Il Museo Diocesano di Jesi, ospitato nel Palazzo Ripanti Nuovo, è stato fondato nel 1966 con lo scopo di raccogliere le testimonianze dell'arte religiosa della Vallesina.
http://www.comune.jesi.an.it/museodiocesano
Piazza Federico II, 7 - Jesi
MUSEO - STUDIO PER LE ARTI DELLA STAMPA
E' una struttura realizzata dal Comune di Jesi con lo scopo sia di documentare la storia delle arti tipografiche che a Jesi vanta una lunga tradizione, sia di promuovere la formazione professionale di quanti intendono applicarsi alle attività connesse alla stampa d'arte nelle sue diverse articolazioni.
http://www.comune.jesi.an.it/museoartidellastampa
Via Valle, 3 -Jesi
PINACOTECA
La Pinacoteca a Jesi viene istituita ufficialmente il 5 settembre 1868 con un notevole gruppo di sculture e dipinti già facenti parte dei beni delle Congregazioni religiose soppresse.  La sua inaugurazione ed apertura ufficiale al pubblico, avviene però solo nel 1912. Oggi le collezioni vengono ospitate nel  settecentesco Palazzo Pianetti.
http://www.comune.jesi.an.it/pinacoteca
Via 15 Settembre, 10 - Jesi

MUSEO DELLA CIVILTA' CONTADINA
Museo Privato della Gelateria Bar Trieste di Angelo Capogrossi
Il Bar Trieste, uno dei primi caffè della città, è stato fondato nel 1911. Sopravvissuto a due guerre mondiali, è stato condotto e continuamente rinnovato dalla stessa famiglia per quattro generazioni. Il locale ha preso una propria identità come Museo della Civiltà Contadina Marchigiana, con circa 3.000 pezzi esposti grazie alla passione dell'odierno proprietario per la storia rurale.

Viale Trieste, 10 - Jesi
MUSEO DEI VIGILI DEL FUOCO - "Il percorso del fuoco e della misura".
Museo Privato di Marco Borocci e Piero Pierpaoli
In esposizione oggetti relativi sia alla storia e sia all'evoluzione tecnologica dei Vigili del Fuoco in uno spazio espositivo di circa 130 mq.
Via Rinaldi - Jesi
SALE MUSEALI DELLA FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI JESI
Al piano terra e al primo piano di Palazzo Bisaccioni due sale museali, la prima per l’arte contemporanea e l’altra per l’arte antica e moderna sono state realizzate dalla Fondazione.
http://www.fondazionecrj.it/salemusei
Piazza Colocci, 4 - Jesi
  MUSEO LE ANTICHE COLLEZIONI SCIENTIFICHE - LICEO CLASSICO DI JESI
Sala Museo dove si è recuperato, valorizzato e riutilizzato il patrimonio di strumenti e materiali didattici presenti nei gabinetti scientifici della scuola Liceo Classico di Jesi risalente in gran parte ai primi decenni del Novecento e per alcuni oggetti addirittura alla fine dell'Ottocento.
http://liceoclassicojesi.gov.it/museo-virtuale-delle-antiche-collezioni-scientifiche-del-liceo
http://www.tradizionipopolarimarche.it/enrico_baldoni
Corso Matteotti, 48 - Jesi
 

GALLERIA DEL TEATRO: SALE PERGOLESIANE E SPONTINIANE
 Nei locali del Ridotto del teatro Pergolesi che fino al 1883 si chiamava Teatro della Concordia, si sviluppa, in quattro sale, l’itinerario storico didattico sulla vita e l’opera di Pergolesi. http://www.fondazionepergolesispontini.com

Teatro Pergolesi - Piazza della Repubblica - Jesi 
     
Museo di Belvedere Ostrense  
 

MUSEO INTERNAZIONALE DELL'IMMAGINE POSTALE
Il museo nasce nel 1989 nella città il cui patrono è San Rufo, "tabellarius" romano, martirizzato nella persecuzione di Diocleziano nel 303 e per questo eletto dalla Chiesa a patrono dei portalettere. La struttura, che si articola in cinque sale, ha una sezione principale che raccoglie, per ogni Paese, la documentazione sul rispettivo sistema postali.
http://www.musei.marche.it/immagine_postale

Via Vannini, 7 - Belvedere Ostrense

     
Museo di Castelbellino  
 

MUSEO COMUNALE VILLA COPPETTI.
Piccola ma significativa raccolta che comprende tele provenienti dalla Chiesa di Santa Maria del Capoluogo - da cui il nome del museo - e reperti archeologici rinvenuti presso la Cappella del cimitero. Recentemente la collezione del museo si è accresciuta di altri importanti documenti provenienti dalle donazioni Annita Garibaldi Jannet (foto fotografie e testimonianze scritte riguardanti le famiglie Garibaldi e Canzio).

Via Guglielmo Marconi, 30
Castelbellino

     
Museo di Morro d'Alba  

MUSEO DELLA CULTURA MEZZADRILE "UTENSILIA"
Il Museo “Utensilia” è una raccolta ragionata e documentata della vita e dei mezzi produttivi dei mezzadri marchigiani che, per anni, sono stati il fondamento di una società rigidamente autarchica, quasi “un’industria domestica”, capace di provvedere al proprio fabbisogno giornaliero tramite un’integrazione seminaturale con l’ambiente circostante.
http://www.comune.morrodalba.an.it/utensilia
http://www.musan.it/musei/utensilia

Via Morganti, 48 -
Morro d'Alba